Skip to main content

In un contesto mondiale segnato sempre più da conflitti armati, spostamenti di popolazione e disastri naturali, l’intervento umanitario rimane il caposaldo della governance globale. Impegnato da oltre cinque decenni a rispondere alle crisi, il World Food Programme ha acquisito grandi esperienze e competenze nei sistemi di approvvigionamento, nell’ingegneria e nelle telecomunicazioni di emergenza, spesso nei contesti più difficili. Questa esperienza ha permesso al WFP di ampliare la propria azione a sostegno degli sforzi per uno sviluppo a medio-lungo termine e per la preparazione alle emergenze, a seconda del contesto locale.

Dovendo fare fronte a fondi limitati e ad alte aspettative in termini di efficienza, alla comunità umanitaria si chiede, in misura sempre maggiore, di agire in maniera coordinata, di ottimizzare i processi e di aggregare le risorse. Lavorando a stretto contatto con i partner del settore privato, il WFP mette i propri asset e funzionalità a disposizione degli operatori umanitari, permettendo loro di salvare un numero maggiore di vite umane, in maniera più rapida e a un costo minore per i donatori e per l’ambiente.

La domanda globale del WFP per cibo, beni e servizi ci permette di garantire ai nostri partner prezzi di mercato competitivi, consegne rapide e un’efficienza dei costi.

Inoltre, il WFP è a capo del Logistics Cluster e dell’Emergency Telecommunications Cluster (ETC) e gestisce congiuntamente il Food Security Cluster. Il WFP, nel suo ruolo di agenzia leader, coordina le risposte alle emergenze su larga scala per conto dell’intera comunità umanitaria. Il Logistics Cluster e l’ETC facilitano l’accesso ai servizi logistici e di telecomunicazione condivisi. Il Food Security Cluster coordina la risposta a livello di sicurezza alimentare durante una crisi umanitaria, per quanto concerne la disponibilità, l’accesso e l’utilizzo del cibo.

Oltre 450
organizzazioni locali e internazionali sostenute dai servizi umanitari del WFP nel 2016
326 milioni di dollari
messi a disposizione per sostenere le risposte d'emergenza per i partner umanitari nel 2016
50 operazioni speciali
hanno attivato servizi quali il potenziamento logistico, UNHAS e il sostegno ai Cluster di Logistica, di Telecomunicazioni d'emergenza e di Sicurezza alimentare, nel 2016

Servizi forniti dal WFP per conto di agenzie dell’ONU, ONG e istituzioni governative

  • Approvvigionamento di cibo, beni di prima necessità e attrezzature operative

    Cibo nutriente speciale per bambini, acqua e prodotti per l’igiene, depositi mobili, veicoli e attrezzature per le telecomunicazioni di emergenza: questi sono esempi di prodotti/oggetti che il WFP può fornire ai propri partner.
  • Scorte e preposizionamento di emergenza

    Il WFP mette a disposizione magazzini di stoccaggio per cibo e beni di soccorso, quali tende per famiglie, set per cucinare e attrezzature operative. Tali beni possono essere immagazzinati nelle Basi operative di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD), una rete di sei centri del WFP dislocati in luoghi strategici per rispondere alle emergenze nelle regioni più colpite dai disastri, o anche nelle centinaia di depositi gestiti dal WFP. Su richiesta, il WFP può fornire dei servizi di stoccaggio con conservazione del freddo per prodotti sensibili alle temperature, come le medicine.
  • Trasporto merci

    Il WFP lavora con le reti di fornitori di servizi di trasporto locali, regionali e globali per fornire assistenza alimentare e beni di prima necessità in situazioni di emergenza, direttamente o per conto dei suoi partner, via mare, terra e aria.
  • Servizi di telecomunicazione e informatici

    Su richiesta dei partner umanitari, il WFP dispiega esperti informatici e di telecomunicazioni per stabilire collegamenti di vitale importanza in luoghi difficili da raggiungere, permettendo al personale impegnato nei soccorsi di continuare a fornire l’assistenza principale alle persone che ne hanno bisogno.
  • Trasporto aereo passeggeri

    Il WFP offre servizi di trasporto aereo per passeggeri in oltre 15 paesi, per aiutare il personale di soccorso ad arrivare in luoghi altrimenti non raggiungibili con altri mezzi, a causa delle condizioni di insicurezza, della mancanza di infrastrutture o di servizi di trasporto aereo dei passeggeri con voli di linea. Grazie al Servizio Aereo Umanitario delle Nazioni Unite (United Nations Humanitarian Air Service, UNHAS), il WFP permette al personale umanitario di continuare a prestare aiuti alle tante famiglie e comunità che necessitano di assistenza.
  • Deposito e movimentazione

    Come servizio a sé stante, o come parte di un pacchetto di servizi, il WFP gestisce società e personale locali, noleggiando i loro servizi, per garantire un appropriato stoccaggio e la movimentazione di cibo e beni di soccorso in oltre 75 paesi.
  • Supporto ingegneristico

    Il WFP possiede le migliori competenze al mondo nel settore dell’ingegneria in campo umanitario, che vengono offerte, su richiesta, a governi, ONG e agenzie dell’ONU. Questi servizi possono includere la fornitura di infrastrutture di accesso, come il ripristino delle piste d’atterraggio e la ricostruzione dei ponti, o infrastrutture per la preparazione delle emergenze e soluzioni per l’energia sostenibile.
  • Servizi per la salute e l'alloggio

    Il benessere del personale umanitario è una precondizione che serve a garantire che coloro a cui prestiamo aiuto ricevano l’assistenza di cui hanno bisogno. Quest’aspetto include l’utilizzo di contratti stipulati dal WFP per la vaccinazione del personale che si trova sul campo, l’alloggio in strutture del WFP e una nuova metodologia che consente di svolgere delle valutazioni delle postazioni di lavoro da remoto secondo un approccio ergonomico.
Scoprite ulteriori informazioni sui servizi offerti dal WFP. Contattateci al seguente indirizzo: WFP.INFO@wfp.org