Skip to main content

Emergenza inondazioni e ciclone in Mozambico: il WFP potenzia il suo intervento

Lo staff del WFP sul campo e nella regione è disponibile per interviste. Vedere contatti per ulteriori informazioni.

Materiale video recente: https://spaces.hightail.com/receive/DJUpf4lLMA

Materiale fotografico: https://spaces.hightail.com/receive/oZEep0SxPX

BEIRA –  Il WFP ha potenziato le distribuzioni di cibo a Beira e nei suoi dintorni, mercoledì, con altri lanci aerei di biscotti altamente energetici in alcune zone isolate destinati alla popolazione bloccata dalle acque. E’ stato anche consegnato cibo fortificato facile da preparare alle famiglie sfollate che hanno trovato rifugio nelle scuole e in altri edifici pubblici nella città di Dondo, a 45 km a nord-est della città portuale di Beira.

Biscotti altamente energetici sono stati forniti a bambini ed anziani che si erano rifugiati sui tetti nelle vaste aree inondate e che sono stati portati in salvo con elicotteri. I biscotti altamente energetici sono usati nelle emergenze perché sono nutrienti, facili da trasportare e non necessitano di cottura. I biscotti fanno parte di un carico di 20 tonnellate arrivato via aerea a Beira domenica dal deposito della base ONU di pronto intervento gestita dal WFP a Dubai. Viene anche distribuita una crema a base di arachidi ricca in micro-nutrienti per prevenire e trattare casi di malnutrizione.

Un elicottero da trasporto MI-8 noleggiato dal Servizio Aereo Umanitario delle Nazioni Unite (UNHAS) gestito dal WFP è arrivato a Beira oggi a sostegno delle operazioni di soccorso. Altri due elicotteri sono previsti arrivare questa settimana.

L’approvvigionamento e l’invio di grandi quantità di cibo per l’emergenza in Mozambico continua in altre parti dell’Africa australe, inclusi cereali, olio vegetale e miscele fortificate dal Sudafrica e dallo Zambia.

La risposta internazione è vasta ed articolata ed è stata facilitata dalla dichiarazione del governo del Mozambico, martedì, della prima emergenza nazionale in assoluto.

#                             #                             #

Il World Food Programme delle Nazioni Unite – salva le vite nelle emergenze e trasforma le vite di milioni di persone attraverso lo sviluppo sostenibile. Il WFP lavora in oltre 80 paesi nel mondo, sfamando le persone colpite da conflitti e disastri naturali e gettando le basi per un futuro migliore. 

Seguici su Twitter: @wfp_it, wfp_mozambique

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Lanci di cibo Disastri naturali Emergenze Alluvioni
Contatto

Per maggiori informazioni, contattare (indirizzo email: nome.cognome@wfp.org):

Gerald Bourke, WFP/Beira, Cell/whatsapp +27 82 90 81 417

Deborah Nguyen, WFP/Beira, Cell : +258 86 505 6300 / whatsapp +33 652 89 76 44

Milton Machel, PMA/Maputo, Cell + 258823196150, whatsapp +258 842979581

Jane Howard, WFP/Roma, Cell +39 346 7600521

Francis Mwanza, WFP/Londra, Tel.  +44 (0)20 3857 7411, Cell +44 (0)7968 008474

Herve Verhoosel, WFP/Ginevra, Cell +41 798428057

Challiss McDonough, WFP/Washington, Tel. +1-202-653-1149, Cell +1-202-774-4026

Steve Taravella, WFP/New York, Tel. +1-646-556-6909, Cell +1-202-770-5993